• Artista dall’attualissima e per certi versi anche audace visione del mondo. I suoi dipinti riflettono una visione del mondo articolata e profonda, ricca di fini risvolti simbolici.  Importante tra le ulteriori prospettive artistiche presenti nella sua produzione sono la sua visione sia dell’uomo attuale la cui crisi di valori identitari essa esprime nelle sue tele raffigurando un uomo non più sicuro di sé come un tempo, sia della donna attuale che acquisisce anch’essa nell’opera della Savini  tratti psicologici non più totalmente in linea con il suo passato tradizionale.  R. Mascialino

  • Daniela Savini è capace di mettere in campo nelle sue opere tutte queste domande ponendo l’uomo nudo di fronte a se stesso e al suo difficile percorso di vita. E’ una giovane testimone del suo tempo, un’età in cui sono poche le certezze, molti gli interrogativi e rare le risposte.   R. Fiorini

  • Incisione. Dedicata e appassionata ad argomenti e settori così importanti, preziosi. In un tempo così dinamico che tutto consuma e divora, il tuo occhio attento consegna, e custodisce, la memoria di luoghi e di simboli, di un altrove che sembra diventare lontano, e di cui ne sigilli invece il valore e la ragione del sempre. D. Giaco
  • Il tuo lavoro ha una contemporaneità che richiama non visioni storiche o analisi critiche, ma una lettura neuroscientifica con neuroni specchio dalla velocità di approccio superiore ai tempi di una estetica tradizionale. I lavori interessanti che ho visto non hanno rilevanza storica, non seguono una logica deduttiva, ma hanno un carattere fenomenico mediato dalla coscienza. É tutta un'altra storia!  Nerio Rosa
  • Savini, che è pittrice per eccellenza della più grande crisi d’identità che abbia mai afflitto i due sessi come nell’epoca attuale; tratteggia la sua visione di un mondo che riflette la crisi dell’uomo e della donna, non più in sintonia con i valori della tradizione e nel contempo non completamente sicuri dei nuovi valori che li vedono cambiati, ma ancora non in possesso della loro nuova identità come questa si prospetta nel giungere dei tempi nuovi.  R. Mascialino

Stampa" -Atelier Controsegno, Pozzuoli -Napoli

Stampa²


Sabato 27 settembre 2014, alle ore 16.30, in occasione dell’apertura ufficiale della stamperia dell’Atelier Controsegno, si inaugura la mostra a cura di Veronica Longo, in Via Napoli 201, Pozzuoli (Napoli).

Dalle 18.30 sarà possibile assistere a dimostrazioni di stampa;

- verranno esposte le opere di ben 100 artisti, tra italiani e stranieri, tutti professionisti dediti alla grafica d’arte;

- inoltre l’Atelier Controsegno aderirà alla Giornata del Contemporaneo organizzata da AMACI (Associazione dei Musei d’Arte Contemporanei Italiani), che si terrà sabato 11 ottobre;

La mostra resterà aperta fino al 25 ottobre, dal martedì al sabato: 16.00 – 19.30. Lunedì e festivi chiuso. INGRESSO GRATUITO.   PROROGATA FINO A 29 NOVEMBRE e chiusura con consegna del catalogo
Info: www.controsegno.com – www.facebook.com/AtelierControsegno
 
ARTISTI ADERENTI:
Akasaka Hiroko (Japan), Angelini Alessandra, Arditi Mireille (France), Asteriti Luisa, Balestra Alba, Bani Rakesh (India), Benetti Roger, Berman Mateo Guillermo (Spain), Bigolin Sergio, Boiani Maurizio, Bonini Nedda, Borrello Adriana, Bortoluzzi Milvia, Boveri Roberta, Bradáček Lukáš (Czech Republic), Caccaro Mirta, Cafolla Maria Rosanna, Camorani Ezio, Caprioglio Lucia, Caravella Luciana, Cartocci Anna Laura, Castaldo Giuseppina, Coli Lolita, Corò Claudia, Cremonesi Coletta, Da Gioz Graziella, de Marinis Fausto (Ethiopia), D'Este Elisabetta, Donati Martina, Dragičević Edvin (Croatia), Erbino Tonia (United States of America), Ercolini Daniela, Errico Carlo, Esteban Liliana (Argentine), Evangelio Rodríguez Fernando (Spain), Favaro Gianni, Fenice (Spain), Ferracci Annalisa, Florin Stoìcìu (Romania), Giovine Consiglia, Grazzini Ugo, Guarino Luigi, Guida Rosa, Hausbrandt Gruber Renate (Austria), Hofer Eleanora (South Africa), Iuliucci Silvia, Kowalczyk Wojtek (Poland), Kramer Andreas (Germany), Latka Joanna (Poland), Lesa Giuseppina, Longo Veronica, Loscialpo Arianna, Marcodoppido Rosanna, Marini Mirella, Martignoni Silvana, Mercandetti Fabiola, Modolo Bonizza, Müller Jetta, Muolo Carmine Maurizio, Naletto Giusi, Oppido Salvatore, Ossani Patrizia, Palazzetti Beatrice, Pancera Roberta, Paz Levozan Hilda (Argentine), Pecoraro Toni, Piantà Nella,Piazza Susi, Polito Fernando (Argentine), Pons Pons Pere (Spain), Pontin Willy, Porporato Luisa, Pozzo Gustavo, Pupillo Paola, Ragno Leo, Rapicano Giuseppe, Rizzetto Franca, Rosi Daniela, Saks Reti (Estonia), Savini Daniela, Segnan Romeo (Croatia), Sevillano Palacios Isabel (Spain), Signaroldi Antonella, Silverman Annie (United States of America), Silvestre Visa Manuel (Spain), Soto González Rocío (Spain), Spazzini Severino, Sperindio Michela (Republic of San Marino), Statti Lucio, Stor Laura, Superti Carlotta, Talamini Tiziana, Tanasescu Vanni Rodica (Romania), Tanuma Toshinori (Japan), Taroni Maria Carla,Tortora Ornella,Ughes Anna Maria, Verio Francesco, Watson John (United Kingdom), Zanellati Walterina.