• Incisione. Dedicata e appassionata ad argomenti e settori così importanti, preziosi. In un tempo così dinamico che tutto consuma e divora, il tuo occhio attento consegna, e custodisce, la memoria di luoghi e di simboli, di un altrove che sembra diventare lontano, e di cui ne sigilli invece il valore e la ragione del sempre. D. Giaco
  • Savini, che è pittrice per eccellenza della più grande crisi d’identità che abbia mai afflitto i due sessi come nell’epoca attuale; tratteggia la sua visione di un mondo che riflette la crisi dell’uomo e della donna, non più in sintonia con i valori della tradizione e nel contempo non completamente sicuri dei nuovi valori che li vedono cambiati, ma ancora non in possesso della loro nuova identità come questa si prospetta nel giungere dei tempi nuovi.  R. Mascialino

  • Daniela Savini è capace di mettere in campo nelle sue opere tutte queste domande ponendo l’uomo nudo di fronte a se stesso e al suo difficile percorso di vita. E’ una giovane testimone del suo tempo, un’età in cui sono poche le certezze, molti gli interrogativi e rare le risposte.   R. Fiorini

  • Il tuo lavoro ha una contemporaneità che richiama non visioni storiche o analisi critiche, ma una lettura neuroscientifica con neuroni specchio dalla velocità di approccio superiore ai tempi di una estetica tradizionale. I lavori interessanti che ho visto non hanno rilevanza storica, non seguono una logica deduttiva, ma hanno un carattere fenomenico mediato dalla coscienza. É tutta un'altra storia!  Nerio Rosa
  • Artista dall’attualissima e per certi versi anche audace visione del mondo. I suoi dipinti riflettono una visione del mondo articolata e profonda, ricca di fini risvolti simbolici.  Importante tra le ulteriori prospettive artistiche presenti nella sua produzione sono la sua visione sia dell’uomo attuale la cui crisi di valori identitari essa esprime nelle sue tele raffigurando un uomo non più sicuro di sé come un tempo, sia della donna attuale che acquisisce anch’essa nell’opera della Savini  tratti psicologici non più totalmente in linea con il suo passato tradizionale.  R. Mascialino

Selezione: Rassegna arte in arti e mestieri- Suzzara (MN)

Suzzara (MN) - dal 6 settembre al 4 ottobre 2015

15ª EDIZIONE DEL PREMIO “ARTE IN ARTI E MESTIERI”

FONDAZIONE SCUOLA DI ARTI E MESTIERI
Via Francesco Bertazzoni 1 (46029)

www.cfpartiemestieri.it

Domenica 6 settembre 2015 alle ore 10,30, presso la sede della Fondazione Scuola Arti e Mestieri "F. Bertazzoni" di Suzzara (MN), avrà luogo l'inaugurazione del Premio "Arte in Arti e Mestieri 2015". In questa occasione avverrà la proclamazione dei vincitori.

La Rassegna a cura di Mauro Carrera – aperta dal 6 settembre al 4 ottobre 2015 – è divisa in 2 sezioni: artisti in concorso e allievi in concorso.

Per la sezione “Artisti” sono stati selezionati 53 – di cui 26 under 40 in concorso – tra pittori, scultori, incisori, fotografi e disegnatori.

Per la sezione “Allievi” invece sono stati selezionati 16 giovani che hanno proposto i loro lavori di pittura, scultura, grafica e fotografia.

Quest’anno il riconoscimento alla carriera, dopo quelli attribuiti ad Azeglio Bertoni (2011), Renzo Dall’Asta (2012), Vasco Montecchi (2013) e Paolo Collini (2014), è stato conferito al Maestro Giovanni Fontana.

La mostra collaterale ha per titolo Sacro e profano. Dipinti italiani ed europei dal XVI al XIX secolo e presenta opere dal Cinquecento all’Ottocento provenienti da prestigiose gallerie e collezioni private.

orario: dal lunedì al venerdì 9-12.30, 15-17 sabato e domenica 10-12.30, 16-19
(possono variare, verificare sempre via telefono)

vernissage: 6 settembre 2015, h. 10.30

catalogo: in galleria. A cura di Mauro Carrera

curatori: Mauro Carrera

autori: Linda Antonietti, Alessandro Armento, Martina Bacchi, Erica Barattin, Massimo Bassi, Andrea Mario Bertocchi, Giuseppe Bianchi, Maurizio Boiani, Erika Bonato, Guenda Bondini, Lidia Borella, Nicola Borsalino, Flavio Bregoli, Paolo Buldini, Alfredo Cappelli, Emanuela Cerutti, Ciro Chianese, Alice Chiodelli, Eleonora Collini, Laris Conti, Elisa Cornacchia, Nicola Costanzo, Gianantonio Cristalli, Renzo Dall’Asta, Antonio De Blasi, Pellegrino Di Cicco, Jole Di Costanzo, Simone Di Salvo, Annalisa Fanfoni, Giovanni Fontana, Davide Fontanesi, Rubens Fontanesi, Patrizia Gaboardi, Nadia Galbiati, Massimiliano Galliani, Moreno Gasparetto, Alessandra Gazzoni, Valentino Genitrini, Stefano Giovannini, Claudia Incerti, Loredana La Rocca, Daniele Lugli, Caterina Marcelli, Martina Marendon, Silvana Martignoni, Nadia Melli, Luca Minucelli, Graziella Monari, Matteo Nardella, Ester Pairona, Ramona Palmisani, Isabella Paris, Luca Pasqualini, Bernardo Pedrini, Elisa Pellizzari, Davide Pezzillo, Rosa Prezioso, Beatrice Riva, Daniela Savini, Ambra Scali, Laura Scopa, Paolo Soragni, Francesca Speranza, Lucio Spezia, Maria Tirotta, Alessandro Toni, Francesca Tosi, Antonella Troiano, Carlo Veronesi, Elena Viappiani, Stefano Vignali.

genere: arte contemporanea, collettiva

email:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

web:www.cfpartiemestieri.it, www.virtualartmuseum.it

Telefono: 0376 531796