Contenuto principale

Messaggio di avviso

"DEDICATED TO - dedicato a Paolo Baracchi"

FIRENZE - GALLERIA GADARTE – 22 maggio - 3 giugno 2010

 La redazione di Eco d'Arte Moderna (fondata da Paolo Baracchi e Roberto Tosatti nel 1968) volendo porgere un omaggio alla figura "anima pulsante" della rivista, fino a qualche mese fa, grafico giornalista stimatore e sostenitore d'arte Paolo Baracchi; ha ritenuto cosa migliore per ricordarlo organizzare una rassegna dal titolo "DEDICATED TO - dedicato a Paolo Baracchi", allestita nelle sale della Galleria Gadarte a Firenze ospiti per l'occasione degli amici artisti della omonima Associazione, dal 22 maggio al 3 giugno.
Tale sede consentirà di esporre un numero maggiore di testimonianze rispetto allo spazio espositivo della redazione, la Galleria del Candelaio, soprattutto pensando a quanto esteso sarebbe l'abbraccio degli artisti attorno a Paolo. Naturalmente, proprio per rispettare la sua visione artistica che è sempre stata aperta e incondizionata, gli artisti invitati saranno liberi di esporre un lavoro nell'unico vincolo delle dimensioni che, per ovvi motivi di collocazione, devono essere di cm. 20 minimo e cm. 40 massimo di base. Pertanto, non una mostra a tema ma, come si auspica, una calorosa partecipazione composta quale significativa testimonianza per un "personaggio" che ha vissuto l'arte in un costante spirito di condivisione.

L'invito alla inaugurazione è rivolto a tutti, amici e non, appassionati e stimatori, e/a coloro vogliano condividere questo momento,

["DEDICATED TO" - centoventi artisti per un'unica dedica a Paolo Baracchi]
si terrà sabato 22 maggio alle ore 17.30, presso la Galleria Gadarte, via S. Egidio 27/r Firenze.
L'esposizione è visitabile nei giorni feriali dalle 16,30 alle 19,00 escluso il lunedi.

gadarte_dedicated_to

per ulteriori informazioni rivolgersi a:
Eco d'Arte Moderna, Il Candelaio Edizioni
Via Frà G. Angelico 3/r - 50121 Firenze
tel. 055.679.042

si allega articolo commemorativo "L'improvvisa scomparsa di Paolo Baracchi" di Giuse Benignetti pubblicato il 13 novembre 2009 su Metropoli, sezione Incontri con l'Arte Link