Mostra dell'artista mantovana Daniela Savini - Palazzo Fodri - Cremona locandina mostra cremona 2023

28 settembre – 26 ottobre 2023 

Gentilissime e gentilissimi,

abbiamo il piacere di invitarVi giovedì 28 settembre dalle ore 17.30 sotto il lucernario di NET4MARKET in Corso Matteotti, 15 a Palazzo Fodri, Cremona per l’inaugurazione della mostra “L’ETERNA RADICE DELL’ESISTENZA”

all’interno della quale verranno esposte le espressive opere dell’artista DANIELA SAVINI

La mostra, incastonata nel bellissimo salone di Palazzo Fodri dove hanno sede gli uffici di Net4market, sarà a ingresso libero dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 12:30 e dalle 14 alle 17 fino al 26 ottobre.

Si tratta di un evento unico e di un momento artistico di assoluta importanza - dal punto di vista concettuale, ma anche in relazione al forte impatto visivo - fortemente caldeggiata dalla studiosa e critica d’arte cremonese Tiziana Cordani, a cui si deve anche il titolo della mostra.

Attraversata dall’annullamento, sia formale che intimo, della dicotomia tra le due parole-chiave entro le quali si dipana l’allure artistica di Savini, ossia ‘anima’ e ‘corpo’, la mostra mette in luce figure contratte, dolenti e sommesse benché profondamente poetiche ed evocative.

La Dottoressa Tiziana Cordani scrive: “Daniela Savini esprime una unicità tematica non consueta, una insistita forza strappata al riserbo, al pudore, alla subcultura dello stridore dell’effimero, del vuoto a perdere. La sua scrittura intensa, leggibile e libera ha la schiettezza della naturalità, si fa nuova perché antica è la sua espressività realistica, la sua indagine persistente e pervicace, acuminata come stiletto e lieve a tratti come affettuosa carezza, che, allontanandosi dall’originaria matrice del realismo espressionista di tanti artisti meridionali del secondo Novecento, attinge al simbolo in una visionarietà liberata e liberatoria che sfiora con delicatezza un’assorta poesia della vita, il senso della rinascita, la sottile unità del legame affettivo, pur insito nella carnalità dell’erotismo, evocato come elemento nativo, come forza primordiale. … In questa narrazione sospesa e magica che si fa arte, il corpo rivendica un ruolo primario quale segno e simbolo di una vita trasmessa e tuttavia anticipatore di quell’estremo sacrificio di sé che la morte contiene, la transustanziazione in altro, frutto del dono di sé nel farsi altro da cui rampollerà una creatura nuova, nella resistenza attiva, meditabonda e tuttavia sognante che la montagna, madre sovrana e perenne, sempre accoglie nel suo silente abbraccio.”

Una mostra che Vi entrerà nel cuore attraverso una fitta, un dolore istantaneo e ineluttabile, e sarà difficilissima da dimenticare.

A seguire, il pubblico verrà invitato a un piccolo rinfresco offerto da Net4market.

Il gruppo che si occupa degli eventi ‘sotto il lucernario’, fortemente voluti dal Presidente di Net4market Gianmaria Casella, è composto dal Presidente, dalla project manager Ivana Cremaschini, dall’addetta stampa/coordinamento eventi Lorenza Maria Cattadori e da tutti i nostri colleghi, che collaborano con entusiasmo alla realizzazione di questi momenti corali.

Tutti noi Vi attendiamo numerosi!


Per informazioni: Ufficio Stampa Net4market 327 8845343 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

https://www.cremonaoggi.it/2023/09/14/leterna-radice-dellesistenza-mostra-di-savini-a-palazzo-fodri/

https://cremonasera.it/arte/a-palazzo-fodri-l-eterna-radice-dell-esistenza-di-daniela-savini

https://www.lobodilattice.com/mostre-eventi/l%E2%80%99eterna-radice-dell%E2%80%99esistenza#gsc.tab=0

https://www.itinerarinellarte.it/it/mostre/daniela-savini-l-eterna-radice-dell-esistenza-6721

https://mincioedintorni.com/2023/09/21/leterna-radice-dellesistenza-mostra-dellartista-mantovana-daniela-savini-a-palazzo-fodri-di-cremona/

 


VKontakte
powered by social2s

telegram

Associazione Liberi Incisori
www.alincisori.it 

saatchi
Daniela Savini's Saatchi Art
http://www.saatchiart.com/danielasavini

logo Ass Naz Incisori Contemporanei